• Per un'economia responsabile. Come uscire dalla trappola della crescita e rimettere gli individui al centro del sistema economico attraverso una vera e propria rivoluzione dei consumi
Per un'economia responsabile. Come uscire dalla trappola della crescita e rimettere gli individui al centro del sistema economico attraverso una vera e propria rivoluzione dei consumi

Per un'economia responsabile. Come uscire dalla trappola della crescita e rimettere gli individui al centro del sistema economico attraverso una vera e propria rivoluzione dei consumi

Partendo dall'esaminare brevemente la principale causa dei mali dell'economia attuale, ossia la scarsa redistribuzione d ella ricchezza, il libro individua come possibile soluzione per uscire dalla crisi quella di spingere le imprese ad assumere un comportamento socialmente più responsabile. Ma non può essere più demandato alla classe dei lavoratori, disgregatasi a seguito dei processi di globalizzazione, il compito di pretendere dalle imprese un comportamento più etico. È su un'altra classe di soggetti che occorre puntare: i consumatori. Se essi prenderanno pienamente coscienza della loro forza, grazie anche all'adozione di alcuni strumenti che li agevolino nell'esercitare un consumo consapevole, potranno influenzare l'operato delle imprese nel senso di una maggiore eticità portando così all'affermazione di un'economia responsabile. Un cambio di rotta nel comportamento delle imprese, oltre che auspicabile per l'esigenza di redistribuire maggiormente alla comunità la ricchezza creata, si rende necessario per l'insostenibilità ambientale ed energetica dell'attuale modello neoliberista, fondato su un indicatore obsoleto come il PIL. Vedi di più